Messaggio di errore

  • Notice: Undefined offset: 0 in include() (linea 23 di /home/impreseud/public_html/sites/all/themes/Ixorateam/templates/node/node--twitter-feed.tpl.php).
  • Notice: Undefined offset: 0 in include() (linea 25 di /home/impreseud/public_html/sites/all/themes/Ixorateam/templates/node/node--twitter-feed.tpl.php).
  • Notice: Undefined offset: 0 in include() (linea 56 di /home/impreseud/public_html/sites/all/themes/Ixorateam/templates/node/node--twitter-feed.tpl.php).

Si avvicina la scadenza per il versamento dell'acconto IMU-TASI

In vista del 16 giugno 2016 si ricorda la scadenza del versamento dell'acconto 2016 dell'IMU e della TASI.In relazione a tali tributi, la Legge di Stabilità 2016 ha introdotto alcune novità. Di seguito si elencano le principali:è stata eliminata la possibilità per il Comune di deliberare l'assimilazione ad abitazione principale delle unità immobiliari concesse in comodato ai figli/genitori. Tuttavia, dal 2016, per detti immobili, in luogo dell'esenzione IMU che era prevista in caso di assimilazione da parte del Comune, è prevista una riduzione dell'IMU dovuta, che, nel rispetto delle condizioni dettate dalla norma, viene calcolata sul 50% della base imponibile; è riconosciuta l'esenzione IMU per i terreni agricoli:è prevista la riduzione IMU e TASI (25%) per gli immobili locati a canone concordato;è disposta l'aliquota agevolata per i fabbricati costruiti e destinati alla vendita dall'impresa costruttrice (c.d. 'beni merce'), fintanto che permanga tale destinazione e, in ogni caso, non siano locati;è prevista l'esenzione TASI, già riconosciuta per i terreni agricoli, è estesa alle unità immobiliari adibite ad abitazione principale, escluse quelle di lusso (A/1, A/8 e A/9).

Condividi questa news